APERTI DAL 16 MAGGIO

IL TEAM

 

Pietro Pampararo, ideatore del progetto, studente e imprenditore. Sognatore fin da bambino, da sempre ha dimostrato di essere molto intraprendente, cercando di dare il massimo contributo ed entusiasmo alla realizzazione di qualsiasi progetto che lo stimoli. Forte dell’esperienza maturata nel settore Food & Beverage, - organizzando eventi di Street Food in grandi piazze, come al Parco Dora di Torino, e del tour che ha percorso tutto lo Stivale -, legata all'amore per la barca a vela e per l’enogastronomia piemontese, ha pensato di realizzare un'iniziativa che unisce le sue due più grandi passioni: InBarcaTO. 

Alessandro Bianco ha recentemente conseguito la laurea magistrale in Business Management all’Università degli Studi di Torino; fin dal quinto anno di liceo ha affiancato agli studi attività lavorative ed oggi ricopre il ruolo di commerciale presso una multinazionale tedesca. Raggiunta l’indipendenza economica ha deciso di prendere parte al progetto poiché, essendo piemontese da generazioni, è molto legato al territorio e voglioso di promuoverne lo sviluppo. Crede molto nella storicità e nella cultura della sua città natale e crede che con le giuste iniziative si possa sviluppare ulteriormente il turismo.

Federico Canuti ha sempre affiancato al percorso di studi l'attività lavorativa: durante i primi anni di università ha lavorato come commesso in una famosa catena di abbagliamento, per poi dirigersi verso il settore assicurativo una volta conseguita la laurea in economia aziendale con ottimi voti. Ha deciso di prendere parte al progetto InBarcaTO poiché stimolato dal forte attaccamento al territorio che lo stesso dimostrava: da sempre convinto della bellezza della sua città, vede questa iniziativa come un'opportunità per valorizzarla ancora di più sfruttando i paesaggi regalati dal fiume, troppo spesso trascurati.

Gianluca Zitoli, laureato in management dell’informazione e della comunicazione aziendale nel marzo 2019, coltiva da sempre la passione di creare un'attività indipendente che rispecchiasse le sue idee: nel maggio del 2018 nasce così “Alter ego”, un locale immerso nel centro di Torino che permette ai suoi clienti di gustare i prodotti tipici del territorio piemontese, grazie ad un'attenta selezione del food e del beverage. Forte dell'esperienza maturata nel settore, ha  deciso di intraprendere questa nuova avventura in modo da condividere la sua passione con il maggior numero di cittadini.

Ludovico Garzia è determinato, pignolo e deciso. Dal 2018, insieme al suo amico d'infanzia Gianluca, ha avviato la sua prima attività: l'"Alter Ego", un cocktail bar specializzato in aperitivi con prodotti locali. Il motivo? Molto semplice: essere sempre in buona compagnia, unendo l'utile al dilettevole. La sua ambizione di raggiungere sempre nuovi traguardi ha fatto sì che prendesse parte al progetto di InBarcaTO. In poche parole lo si può descrivere come "un cocktail di passione, libertà e amore per la vita.